Tumore del pancreas: qual è il ruolo della chirurgia?

La completa asportazione chirurgica del tumore del pancreas è considerato oggi il suo unico trattamento curativo. Per le neoplasie della regione della testa del pancreas si effettua l’asportazione di questa regione insieme ad una parte della via biliare e del primo intestino, in un intervento detto “duodenocefalo-pancreasectomia”. Per i tumori di corpo e coda del pancreas questa viene parte asportata insieme alla milza in un intervento detto “splenopancreasectomia distale radicale”. Purtroppo, pur in assenza di limiti di età, solo circa il 20% dei pazienti è idoneo alla resezione chirurgica al momento della diagnosi, a causa di condizioni proibitive quali l’estensione o la biologia del tumore, o le condizioni di fragilità della persona.

A causa delle relative rarità, complessità e particolarità di questa chirurgia, insieme all’elevato rischio delle sue complicanze è necessaria una costosa ed articolata organizzazione multidisciplinare in centri dedicati per renderla sicura ed ottenere risultati di qualità di vita a lungo termine. Inoltre, le persone affette sono spesso rese fragili dal tumore stesso o da altre malattie presenti e dall’età avanzata, essendo quindi a rischio di non riuscire a sopportare la successiva chemioterapia perché troppo faticosa dopo l’operazione.

Infatti, a causa di una precocissima tendenza di questa neoplasia a diffondersi a distanza, sviluppa spesso metastasi anche in poco tempo: oltre all’intervento chirurgico la cura prevede quindi un periodo di chemioterapia.

Bibliografia

  • Schneider M, Hackert T, Strobel O, Büchler MW. Technical advances in surgery for pancreatic cancer. Br J Surg. 2021 Jul 23;108(7):777–85.
  • Ratnayake B, Pendharkar SA, Connor S, Koea J, Sarfati D, Dennett E, et al. Patient volume and clinical outcome after pancreatic cancer resection: A contemporary systematic review and meta-analysis. Surgery. 2022 Jul;172(1):273–83.
  • Karunakaran M, Barreto SG. Surgery for pancreatic cancer: current controversies and challenges. Future Oncol. 2021 Dec;17(36):5135–62.

Hai bisogno di maggiori informazioni o di prenotare una visita?

Prenota un appuntamento con il Dr. Valente in una delle strutture disponibili per visite ambulatoriali, seconde opinioni ed interventi chirurgici di chirurgia epatobiliare e pancreatica.
 

© Roberto Valente

Il sito internet robertovalente.eu rispetta le linee guida nazionali della FNOMCeO in materia di pubblicità sanitaria, secondo gli art. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica. Il Dr. Roberto Valente è iscritto all'ordine dei medici di Genova dal 22/07/1996. n. OMGE13431.